+39 349 130 5356

Elisa

Elisa è stata a Bhavitha home con i nostri bambini e ragazzi per un breve periodo, ma intenso, nel mese di agosto.
Cosa significa farsi trasportare dalla quotidianità indiana?
Eccoti un piccolo assaggio di quello che ha vissuto Elisa
“Questa era la mia seconda volta in India; è una terra che ho amato fin da subito e quest’anno ho voluto capire veramente cosa significasse India e ho scelto di passare le mie vacanze a Bhavita Home.
Alla mia partenza ero emozionatissima; sono partita con un sacco di paure e un sacco di domande …’chissà se sarei stata in grado di trasmettere qualcosa’.
Sono stata accolta con balli e corone di fiori (premesso che adoro le danze bollywood), li guardavo stupita, sono proprio bravi dai più piccoli ai più grandi; i ragazzi tentavano con i loro sorrisi di farmi sentire a casa e a mio agio, nonostante il mio imbarazzo.

I giorni a seguire sono stati contraddistinti dal cercare di capire la loro quotidianità e le regole-abitudini indiane; che a volte non sono state facili da comprendere per me. Per la prima volta svegliarmi quotidianamente presto per andarli a salutare prima della scuola non mi pesava (in Italia uso 10 sveglie per riuscire a scendere dal letto!), era una delle cose che mi caricava per tutta la giornata. Il loro “GOODMORNING SISTER” contornato da un sorriso è qualcosa che ora al rientro mi manca più di tutto, insieme alla loro energia.
Li aspettavamo al loro rientro a casa per poter giocare e fare i compiti, e in questa condivisione si creava qualcosa di magico.
Alla fine di questo viaggio posso dire che sono loro ad avermi trasmesso qualcosa,mi hanno insegnato il potere della frase “ALWAYS KEEP SMILING”, il sorriso e la voglia di vivere, nonostante la realtà in cui si trovino; mi hanno insegnato ad apprezzare le piccole cose della vita scandite dalla quotidianità.
Torno con la consapevolezza da figlia unica, che lì, a tanti km di distanza ho dei fratelli che non vedo l’ora di rivedere e che rimanere seduti a gambe incrociate e mangiare con le mani, che all’inizio mi pareva inconcepibile, ad oggi mi manca. Mi manca condividere e ringraziare per quel cibo con loro. Torno anche consapevole che vivere a Bhavita in un contesto come l’India , dove la gente muore per strada e non ha cibo, per i miei fratelli è una gran fortuna e una grandissima opportunità. “

Leggi le Nostre Storie!

 		
Non sapevo niente di quello che mi aspettava. ....

Read More

Ed eccomi a fare il bilancio di due mesi trascorsi a Bhavitha Home....

Read More

“Nothing happen sister”, “ come and play sister”, “see sister”...

Read More

Valentina
Valentina
Forse è proprio vero che capisci il senso reale dell’esperienza quando questa finisce...

Read More

Gaia
Gaia
Sono Gaia Favaretti, nata  a Padova nel 1981. Sono Presidente di Mancikalalu onlus ...

Read More

Alessandro
Alessandro
Sono Alessandro Monteleone, nato nel 1985 a Padova e dal 2007 sono il segretario di Mancikalalu onlus ...

Read More

Tania
Tania
Sono Tania e sono la vicepresidente di Mancikalalu onlus ...

Read More

Laura
Laura
Mi chiamo Laura Zago, sono nata a Padova nel 1977 ...

Read More

Simone
Simone
Sono Simone Faggionato, nato nel 1984 ...

Read More

Chiara
Chiara
Sono Chiara Gaja Ferrari, nata a Padova nel 1981 ...

Read More

Andrea
Andrea
Brevi impressioni su Bhavitha ...

Read More

Sofia
Sofia
È giunto il momento di partire, l’ultima sera con i ragazzi di Bhavitha House ...

Read More

Bayush
Bayush
Capisci quando è il tempo di andare via, quando cominci a rimetterti i calzini ai piedi e smetti di sentire il contatto con la terra, capisci che ...

Read More

Massimo
Massimo
Tutto ciò, si è sciolto come neve al sole dopo pochissime ore di permanenza a Bhavitha ...

Read More

Matteo
Matteo
Non mi è mai stato facile, descrivere le importanti esperienze vissute nella mia vita, figuratevi scriverle nero su bianco...

Read More

Maddalena
Maddalena
Quest’estate finalmente sono riuscita ad andare in India...

Read More

Simone
Simone
Ciao sono Simone, quest’estate ho avuto il piacere di trascorrere qualche giorno a Bhavitha house...

Read More

Angelica
Angelica
Tata (ciao) a tutti! Sono Angelica, una ragazza di 24 anni che...

Read More

Sara
Sara
Mi chiamo Sara, ho 21 anni e il 7 Ottobre sono atterrata nel paese che da davvero tanti anni sognavo di vedere…

Read More

Francesca e Sandro
Francesca e Sandro
Non siamo digiuni di esperienza di volontariato con bambini di strada in India...

Read More

Condividi con i tuoi amici!Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
COPYRIGHT © 2016 MANCIKALALU ONLUS ALL RIGHTS RESERVED | MADE WITH ❤ BY remediosfavaretti.it
Make a Donation
Paybal button